Skip to content

A Verona tornano gli “horse tellers”di Horse Friendly Arena

4 Novembre 2021

Dialogo e confronto sui metodi di addestramento ed interpretazione del linguaggio del cavallo.

Continua l’attenzione di Fieracavalli nei confronti del benessere animale. Torna a Verona il progetto Horse Friendly Arena.

Un momento di dialogo e confronto, dove alcune fra le migliori scuole di addestramento raccontano segreti, consigli e aneddoti, promuovendo i principi di un addestramento nel segno di una comunicazione “naturale” non coercitiva.

Gli “horse tellers”raccontano come conoscere a fondo il cavallo, interpretare il suo linguaggio, e rapportarsi a lui come animale capace di relazioni ed emozione, al fine di raggiungere la massima armonia del binomio cavallo/cavaliere, sia a livello sportivo, sia a livello amatoriale.

Vieni a scoprire all’interno dell’Area forum AGSM AIM | Il Viaggio che cambia i metodi di addestramento della Scuola Parelli, di Chiara Angelini e Fausto Sturaro, e di Alessandro Laconca.

 

CHIARA ANGELINI E FAUSTO STURARO

Chiara Angelini e Fausto Sturaro sono istruttori e guide equestri che da anni si occupano di doma, addestramento e rieducazione del cavallo problematico. Provengono da discipline diverse, ma hanno unito il loro sapere perché pensano entrambi che un cavallo con un buon addestramento di base non è limitato ad un’unica disciplina. ll punto chiave del loro approccio è il rispetto del cavallo, inteso come conoscenza della biomeccanica e studio del comportamento.

PARELLI

La scuola Parelli propone un programma di formazione equestre “Parelli Natural Horsemanship” che si basa sulla comunicazione, il rispetto e la fiducia tra uomo e cavallo, tenendo conto delle diverse esigenze e delle diverse personalità dell’animale. Il focus dell’insegnamento è sulla formazione delle persone piuttosto che sull’addestramento del cavallo e il programma, di 4 livelli, si basa su 4 aree di apprendimento: on line, liberty, freestyle e finesse.

ALESSANDRO LACONCA

Horsemaship in Lightness, è il nome del progetto di Alessandro Laconca, istruttore certificato del metodo Parelli e allievo-istruttore dell’Ecole de Lègerétè. Alessandro mette a disposizione la sua esperienza per sviluppare un metodo personalizzato per studenti e cavalli che vogliono migliorare la loro horsemanship attraverso una gestione naturale e un sistema educativo strutturato che coniuga la psicologia con il metodo classico.

 

Iscriviti alla newsletter