Skip to content

Al via domani la 123ª edizione di Fieracavalli

3 Novembre 2021

Da domani a Veronafiere 3000 cavalli, 300 aziende e oltre 200 eventi

A Veronafiere la passione equestre torna protagonista e raddoppia. Da domani, la 123ª edizione di Fieracavalli va in scena con un nuovo format su due fine settimana, dal 4 al 7 e dal 12 al 14 novembre.

 

Domani mattina l’inaugurazione, alle ore 12, davanti al padiglione 4. Al taglio del nastro partecipano: Maurizio Danese, presidente di Veronafiere; Federico Sboarina, sindaco di Verona; Marco Di Paola, presidente della Fise-Federazione italiana sport equestri; Manuel Scalzotto, presidente della Provincia di Verona; Francesco Battistoni, sottosegretario del ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali; Luca Zaia, presidente della Regione del Veneto.

Nel primo fine settimana, focus sulle grandi competizioni sportive e sulla promozione della biodiversità equina nazionale. Si va dai concorsi nazionali di salto ostacoli organizzati da Fise-Federazione italiana sport equestri, all’Italian Champions Tour e al Gran Premio 123×123, fino al debutto della gara a squadre “Top Team” di Scuderia 1918.
Grande attesa per la finale dell’unica tappa in Italia della Coppa del Mondo Longines FEI Jumping World Cup, con i migliori cavalieri del mondo che si sfidano domenica 7 novembre, contendendosi un montepremi di oltre 400mila euro.
Spazio poi al Cavallo da sella italiano e alle razze italiane nel salone Italialleva, promossi da Aia-Associazione italiana allevatori e Ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali. In calendario per la prima volta a Fieracavalli anche “Verona Auction”, asta internazionale riservata al Cavallo da sella italiano, in collaborazione con Equinia. Nella mattina di domenica 7 novembre è prevista la tradizionale sfilata delle carrozze nel centro storico di Verona, grazie al Gia-Gruppo italiano attacchi.

 

Nel secondo weekend sono invece protagoniste le razze della monta western, le gare morfologiche e le discipline dei cowboy: team penning e ranch sorting. In fiera torna anche il campionato europeo riservato ai purosangue arabi, così come il salone del cavallo iberico e frisone.

A Fieracavalli, inoltre, nelle sette giornate di manifestazione si possono scoprire le bellezze dell’Italia viste dall’alto di una sella, come le migliori proposte di equiturismo legate a maneggi, ippovie e vacanze a misura di cavaliere, presentate nel padiglione 4. Nell’area Family del padiglione 1, i bambini possono imparare a conoscere il mondo del cavallo e provare l’emozione del “battesimo della sella”. Terza edizione, infine, per la mostra di arte contemporanea a tema equestre Art&Cavallo con artisti internazionali, ideata dall’architetto Federica Crestani.

 

Per la manifestazione è attivo il protocollo di sicurezza anti-Covid di Veronafiere: per accedere al quartiere è necessario possedere il Green pass.

Iscriviti alla newsletter