Skip to content

Al via la Prima Edizione dell’Italian Champions Tour

8 Aprile 2021

Il primo circuito itinerante di salto ostacoli a squadre sul territorio nazionale

In occasione della stagione sportiva 2021 di salto ostacoli, Fieracavalli – in collaborazione con FISE e Arezzo Equestrian Centre – lancia la prima edizione dell’Italian Champions Tour, un circuito di salto ostacoli a squadre. 8 le tappe in calendario per altrettante location d’eccezione dove le squadre composte dai migliori cavalieri si affronteranno in Categorie a Tempo per un montepremi complessivo di 220.000 €.

 

Un viaggio attraverso la Penisola che prenderà il via da Villa Borghese con il I° Team Master “Piazza di Siena”: una tre giorni di competizioni – dal 27 al 30 maggio – nel prestigioso ovale in occasione della 88a edizione dello CSIO di Roma – Master Fratelli d’Inzeo.
La tappa finale è in programma a Jumping Verona 2021 – dal 5 al 7 novembre – durante Fieracavalli, un contesto unico in un momento storico irripetibile.

 

Ideato e costruito per regalare a tutti, professionisti del settore e semplici appassionati, la magia della grande equitazione che rivive per lanciare un messaggio importante: in squadra si vince!

 

E questo viaggio attraverso l’Italia dell’equitazione sarà anche l’occasione per rilanciare i territori rurali e promuovere il sistema Italia attraverso la cooperazione tra eventi, centri ippici e comunità turistiche locali. Un tour agonistico che però non vuole trascurare il messaggio più ampio di cui il cavallo si fa portavoce: il ritorno a uno stile di vita e a un turismo lenti e consapevoli.

E tra gli obiettivi dell’iniziativa c’è anche quello di far scoprire fin da piccoli quella relazione straordinaria tra uomo e cavallo, perché il cavallo non è un bene di lusso, ma un beneficio per tutti coloro che lo vivono. In ogni tappa, infatti, sarà possibile partecipare al “Battesimo della Sella”, momento amatissimo da bambini e famiglie.

 

Un abbraccio virtuale che unisce l’Italia dell’equitazione attraverso i migliori cavalieri italiani, chiamati a sfidarsi a squadre in un circuito dalla geografia prestigiosa che vuole tracciare, insieme ai territori attraversati, un nuovo futuro per il mondo equestre.

 

Newsletter