Skip to content

Francesco Franco riconquista il podio del Gran Premio della 36ª Coppa degli Assi

9 Ottobre 2021

Già nell’albo d’oro della competizione nella sua veste internazionale Franco firma nuovamente il Gran Premio del CSI** di Ambelia a 12 anni di distanza

Francesco Franco, per la seconda volta, scrive il proprio nome nell’albo d’oro della Coppa degli Assi, giunta alla sua 36ª edizione. Veloce e preciso chiude le due manche di gara in sella al suo F-FD Stable Charlette senza penalità in un tempo di 39.69. Franco firma questo Gran Premio a 12 anni di distanza; nel 2009 infatti si era aggiudicato il primo posto dell’allora competizione internazionale svoltasi nel Parco della Favorita di Palermo.

Secondo posto per Nicolò Russello in sella a Gentleman, nessuna penalità per loro in un tempo di 40.19.

Terzo posto conquistato dal binomio Giacomo Bassi in sella a Find Touch GR, anche per loro 0 penalità in un tempo di 40.23.

Coccarde anche al quarto posto di Simone Coata e Diablito PS e al quinto con Matteo Marchese in sella a Basilea.

Venti i concorrenti ad affrontare i due percorsi costruiti da Uliano Vezzani, il course designer italiano più famoso al mondo, tre le nazioni partecipanti: Italia, Grecia e Germania.

 

I VINCITORI DELLE ALTRE GARE DEL CSI**

Primo posto anche per Simona Mazzullo in sella alla sua Bolenka nella H135 presentata dal Comitato Fise Sicilia, vittoria che consente loro l’accesso diretto alla categoria Gold 123×123 di Fieracavalli. Il podio si completa con il secondo posto di Rosario Briguglio con Lena ed il terzo posto per la Grecia lo firma Anna – Sophia Danalis in sella a Chatallano PS.

Di nuovo in vetta alla classifica Paolo Cocomero con Gemma Rossa che, dopo aver conquistato il primo posto della H135 di ieri con la conseguente qualifica nel Gold di Verona, replicano oggi un primo posto nella H140 presentata da Fieracavalli Verona. Secondo posto per la Colombia di Andres Penalosa e Desiderio Baio, coppa anche per l’amazzone siciliana Ludovica Privitera che guadagna, insieme al suo Corin Quinn, il terzo posto della categoria.

 

Non perdetevi l’appuntamento di domani con la penultima tappa dell’Italian Champions Tour – promosso da Fieracavalli e Regione Siciliana. Si svolgerà in due categorie la H120 e la H145, i cavalieri gareggeranno in squadre composte da due binomi per accedere alla finale del primo circuito itinerante di salto ostacoli a squadre su tutto il territorio nazionale che ha aperto con il suo master event a Piazza di Siena, il concorso outdoor più importante d’Italia, per chiudere con la finalissima in programma a Fieracavalli.

Iscriviti alla newsletter