Skip to content

Green Mobility con Kep Italia

5 Novembre 2021

Attenzione al tema della sostenibilità ambientale per Kep Italia

Sono cinque gli elementi strategici alla base della mission di Kep Italia: la credibilità del brand, la costante crescita slegata dai volumi, una supply chain completamente trasparente e tracciabile, l’affermazione su scala globale e l’attenzione alla sostenibilità quale indicatore di performance dell’Azienda.

In questo contesto si inserisce l’attenzione al tema della sostenibilità ambientale, con una tendenza costante a migliorare le proprie performance in termini di riduzione dell’impatto delle attività aziendali attraverso un approccio che non è solo una scelta di business, ma soprattutto un nuovo modo di pensare. Da qui la scelta di materiali ecosostenibili tra le proprie priorità.

Il nuovo casco Cromo 2.0 è piena espressione di questa etica. Le nuove imbottiture sono prodotte con l’utilizzo di materie prime 100% riciclate, contribuendo così al ciclo del riutilizzo. La tecnologia Greensoul garantisce materiali performanti senza compromessi e nel rispetto della natura. Anche la nuova sacca portacasco sposa questa filosofia: è realizzata con tecnologia Newlife™ che trasforma materiale riciclato di prima qualità senza l’impiego di sostanze chimiche, attraverso un processo produttivo 100% Made in Italy e tracciabile.

Inoltre, il nuovo Cromo 2.0 è dotato di tutte le omologazioni necessarie per l’utilizzo in diversi contesti che spaziano dall’equitazione alla mobilità urbana: dal cavallo all’e-bike, dal monopattino elettrico allo skateboard sino ai pattini a rotelle. Offre al consumatore finale una protezione versatile e multisport, caratterizzata dai tratti distintivi del marchio: massima sicurezza, innovazione tecnologica, personalizzazione e design unico. Queste scelte, frutto di costante ricerca e attenzione ai dettagli, sono anche l’espressione tangibile del profondo rispetto che Kep Italia nutre per i consumatori ed i loro interessi, ragione per la quale si pone grande attenzione al tema dell’informazione sia in merito alla composizione dei prodotti che a tutte le fasi della catena produttiva.

Iscriviti alla newsletter