Verona
3-6 novembre 2022

Verona, 3-6 novembre 2022

5 Novembre 2022

Il talento del Maestro scende in campo

Un tocco artistico, sugli ostacoli di Jumping Verona. O almeno su uno degli ostacoli che hanno parte dei percorsi disegnati dallo chef de piste Uliano Vezzani per le gare della Longines FEI Jumping World Cup™. Le barriere che compongono infatti un ostacolo di tavole sono state dipinte da Andrea Baleri, artista 42enne, affetto dalla nascita da tetraparesi spastica.

Nato a Bergamo e residente ad Albino, diplomato al Liceo Artistico e all’Accademia Carrara di Belle Arti, Baleri ha tenuto la prima mostra personale nel 2002 (“Movimenti veloci”), alla quale da allora sono seguite numerose esposizioni personali e collettive. Andrea dipinge dalla sedia a rotelle e le sue opere, di stile contemporaneo, sono caratterizzate da tocchi decisi di colore, realizzati con lunghi pennelli o servendosi delle stesse ruote, tocchi che sono un autentico gesto di espressività.