Verona
3-6 novembre 2022

Verona, 3-6 novembre 2022

5 Novembre 2022

Italian Champions Tour: Gaudiano e Previtali si ripetono, stavolta con il team Tombini Infinito

Oggi si è disputata la tappa conclusiva della seconda edizione di Italian Champions Tour presented by Regione Siciliana Assessorato Regionale Sport e Turismo (cat. mista, h. 145), alla quale hanno partecipato undici dei dodici team in precedenza protagonisti nelle altre tappe del circuito a squadre varato nel 2021.

La classifica finale dell’ICT 2022 è stata vinta dal team Tombini Infinito, che in questa occasione schierava Emanuele Gaudiano e Roberto Previtali, nel resto della stagione affiancati da Matteo Checchi e Michele Previtali (team manager Daniel Tombini).

Il team vincitore (95 punti) ha preceduto Team Selleria Equipe (88 p.), che oggi schierava Giacomo Casadei e Davide Kainich, e Scuderia 1918 (88 p.), in campo con Lorenzo De Luca e Ludovica Minoli.

«È una bella soddisfazione – hanno commentato all’unisono Gaudiano e Previtali – perché abbiamo bissato il successo dello scorso anno (quando gareggiavano però per il team Cavalleria Toscana – ndr) montando gli stessi cavalli (Crack Balou per Emanuele e Bellyne de Beauval per Roberto – ndr). Non c’è due senza tre? A questo punto, ovviamente, siamo pronti a riprovarci il prossimo anno. Stavolta la tappa finale è stata complicata, perché non avevamo iniziato bene. Però siamo stati bravi a recuperare e vincere lo stesso».

La gara odierna a titolo individuale ha visto invece il successo di De Luca (Stakalite, pen. 0, 34.19).