Skip to content

Primo week end di gare all’Arena FISE

5 Novembre 2021

Entrata nel vivo la competizione al padiglione 5

Al via ieri, giovedì 4 novembre, il fitto programma di competizioni nazionali di salto ostacoli in ArenaFISE, il padiglione 5 di Fieracavalli, che ospita al suo interno tutte le attività sportive e di intrattenimento della Federazione Italiana Sport Equestri. Iniziata la mattinata con le gare a tempo del Master Sport Goldspan (Gold, Silver e Bronze) per poi proseguire con le prime manche del Best Rider My Horse che hanno visto in campo i migliori binomi qualificati dopo la finale del Circuito. La giornata di ieri si è chiusa con la Coppa Campioni Pony My Horse e con il Trofeo Pony My Horse.

 

Oggi, venerdì 5, concluse le più importanti gare del livello 3 del Best Rider My Horse, che ha visto trionfare per la categoria senior la lombarda Caterina Faini in sella a Hertog Henry. È lombarda anche la vincitrice del Best Rider per la categoria riservata ai pony. Si tratta di Ludovica Camerlengo su Piemont Amira. 

Si sono dati battaglia anche i giovanissimi montati su pony che nella giornata di oggi hanno visto l’affermazione dei migliori sui 35 binomi in campo, decretata dalla somma dei risultati delle due categorie disputate ieri a tempo e oggi a fasi consecutive, sull’altezza di 110 cm. Conquista il gradino più alto del podio Niccolò Perugino, allievo di Mario Giunti, tesserato con il Dunia Ranch – Toscana, che in sella a Liskillen Rebel ha chiuso con 66 punti d’onore. La piazza d’onore è andata all’allievo marchigiano del C.I. Val dell’Isauro, istruttore Giulio Cucchi, in sella a Nuts, con un totale di 60 punti. Al terzo posto si è collocata Aurora Rosa Caruso per la Sicilia, in sella a Ocean Aengus Dun, allieva del Riders Club Asd Sicilia, istruttore Filippo Infantino, con 58 punti.

Il Trofeo Pony 2021 My Horse , a cui hanno preso parte 49 partenti, è stato vinto da Sofia Zara, allieva del C.I. I Pavoni, Sardegna, istruttore Filippo Serrau. In sella a Infuso Sofia ha chiuso con 94 punti. Sul secondo gradino del podio è salita Ginevra Saluzzo Madafferi, allieva della Società Ippica San Remo, istruttore Pietro Nassi, Liguria, che con Darjeeling La Batia, totale punti 93. Terzo posto per Viola Garriboli, tesserata con R.C. Valpolicella, istruttrice Caroline Bissinger, che in sella a Bulgarie ha chiuso con 91 punti.

Sempre oggi i campioni della nazionale italiana di salto ostacoli Emanuele Gaudiano, Fabio Brotto, Giulia Martinengo Marquet e Riccardo Pisani, veri e propri idoli degli appassionati, insieme a Sara Morganti, doppio bronzo alle ultime paralimpiadi di Tokyo, hanno incontrato in ArenaFISE i propri sostenitori per un autografo o un selfie.

 

Nel frattempo cresce l’attesa per le gare a squadre che tra domani e domenica vedranno contrapposte, naturalmente solo sul campo, tutte le rappresentative dei Comitati Regionali d’Italia.

Per domani, sabato 6, grande attesa per il 45º Gran Premio delle Regioni Under 21 Kep Italia, che vedrà all’opera i migliori giovani in rappresentanza delle regioni italiane e la 33a Coppa delle Regioni Pony. Continuano inoltre le competizioni del Best Rider Progetto Sport My Horse e del Master Sport Bronze Goldspan.

Si chiude il week end domenica 7 con le ultime manche del Best Rider Progetto Sport My Horse e con la finale del Premio delle Regioni Under 21 Kep Italia e il Master Sport Goldspan Silver e Bronze.

Iscriviti alla newsletter