Skip to content

Riding in the Blue: i benefici dell’ippoterapia nei bambini affetti da DSA

21 Dicembre 2019

Momenti di confronto e riflessione sulle diversità

Grazie al protocollo d’intesa tra Veronafiere, l’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona e l’Unità Locale Socio Sanitaria 9 Scaligera, nasce il progetto Riding in the Blue, con lo scopo di promuovere e valorizzare i benefici dell’ippoterapia.

A cura diell’associazione Ants Onlus per l’Autismo, l’iniziativa – con particolare focus sui disturbi dello spettro dell’autismo – vuole dare spazio a momenti di confronto e riflessione sulle diversità e sulla possibilità di essere liberi nell’esprimere caratteristiche proprie e distintive, senza giudizio.

Oltre ad un’area interattiva presso il Padiglione 1 dedicata ai bambini e ai ragazzi, disponibile per tutta la durata della fiera, verranno organizzate attività ludico-creative-espressive pensate per i bambini delle scuole elementari, tra cui il laboratorio La libertà della diversità. Uno spazio dove poter sperimentare la bellezza della diversità attraverso iniziative adatte a tutti, quali la storia di Pony Temperino e il laboratorio creativo di decorazionedi borse di stoffa con pennarelli, matite e … tutti i colori del mondo!

Newsletter