Skip to content

Un’ippovia urbana per Verona, città del cavallo

14 Novembre 2021

Inaugurata stamattina l'EQUIVIA con il campione di bike trail Vittorio Brumotti

Inaugurata questa mattina, domenica 14, l’EQUIVIA – Ippovia urbana, all’interno del progetto “Verona – città del cavallo”, patrocinato dal Comune di Verona.

L’iniziativa si propone di valorizzare e potenziare il legame che la città ha costruito nei secoli con questo splendido animale nei suoi diversi utilizzi

Il percorso della EQUIVIA – Ippovia urbana prevede un itinerario di 15 km per un’escursione della durata di 4 ore, che può essere suddiviso in più parti a seconda dell’esigenze dei cavalieri e dei turisti che si mettono in viaggio: partenza dal Lungadige Attiraglio (Corte Molon), arrivo in Piazza Bra e ritorno al Parco dell’Adige Nord, alla scoperta di Verona e del fiume che la attraversa.

 

L’inaugurazione di questa mattina si è svolta lungo un percorso ridotto, con la partecipazione speciale di Vittorio Brumotti. I cavalieri,  partiti alle 9:00 da Corte Molon, hanno poi percorso l’assaia del fiume Adige fino a Castelvecchio, attraversato il ponte deviando verso regaste San Zeno, poi Buso del Gatto e Bastioni fino a Porta Palio e rientro infine a Corte Molon.

Il campione di bike trial questa mattina è sceso quindi dalla sella della sua bici per salire su quella del cavallo. Brumotti, oltre a essere un grande amante dell’attività sportiva outdoor, è anche un convinto promotore della riqualificazione di luoghi cittadini in stato di degrado: «Sono ormai anni che mi batto, attraverso i miei reportage, affinché i cittadini possano riappropriarsi degli spazi degradati della propria città, attraverso interventi di recupero. L’inaugurazione di questa ippovia rappresenta per Verona, e per tutti i suoi cittadini, un’opportunità per tornare a vivere il parco dei Bastioni, importante polmone verde, anche attraverso l’organizzazione di eventi, festival o semplicemente con una passeggiata.»

Il campione non si è fatto sfuggire l’occasione di visitare la “città del cavallo” da una prospettiva diversa e soprattutto con un altro ritmo. L’iniziativa, oltre a sancire il legame storico tra Verona e il cavallo, promuove infatti un approccio al viaggio lento e sostenibile, perché non c’è modo migliore se non quello dall’alto di una sella, che sia di una bicicletta o di un cavallo, per scoprire il territorio e le sue eccellenze.

 

Il tragitto verrà ripetuto di nuovo domenica 21 novembre e domenica 28 novembre ma intraprendendo l’intero percorso, che resterà fruibile d’ora in avanti. Per l’iscrizione è possibile contattare direttamente l’ASD Horse Valley.

L’EQUIVIA – Ippovia urbana si inserisce all’interno di un progetto più ampio delle domeniche ecologiche promosse dal Comune di Verona che invita i cittadini ad una mobilità green di cui il cavallo si fa portatore.

 

 

 

 

Iscriviti alla newsletter