Skip to content

Verona in carrozza

7 Novembre 2021

Una grande sfilata nel centro di Verona per rivivere la magica atmosfera d'altri tempi

Tiri singoli, pony, pariglie equipaggiati da cocchieri e dame abbigliate in perfetto stile ottocentesco. Questi sono i protagonisti della nuova edizione di Verona in Carrozza: l’appuntamento annuale organizzato dal Gruppo Italiano Attacchi  – ormai diventato tradizione, porta nel centro della città, carrozze delle più importanti case costruttrici italiane risalenti al 1800.

Il corteo è partito questa mattina alle ore 10 dal quartiere fieristico E ha raggiunto il centro storico di Verona. La presenza di Fieracavalli in piazza Bra rappresenta un viaggio indietro nel tempo di 123 anni, alle origini della rassegna. Nel 1898, infatti, nasceva ufficialmente la storia di Veronafiere, con l’istituzione delle Fiere semestrali dei cavalli che trovavano posto anche all’Arena.

Tutti i partecipanti – una volta schierati davanti l’Arena –  sono stati valutati dalle autorità cittadine e dai giudici che hanno decretato i vincitori del concorso Verona in Carrozza.

A conquistare la categoria singolo tiro pesante è stata Ramona Bigatto Ramona; Antonio Mottin ha invece vinto la categoria singolo pony; primo gradino del podio per la categoria singolo cavalli a Gian Paolo Taino. Per le pariglie cavalli primo posto a Giuseppe Usai. Infine, Cosimo De Pascalis e Alberto Marini si sono aggiudicati rispettivamente la categoria traino e la categoria Unicorno.

 

Di seguito la classifica finale:

Singolo Tiro Pesante 1° – posto Bigatto Ramona

Singolo Pony 1° posto – Mottin Antonio

Singolo Pony 2° – Tosi Alberto

Singolo Cavalli 1° posto – Taino Gian Paolo

Singolo Cavalli 2° posto 2 – Bertocchi Katia / Ongaro Claudio

Singolo Cavalli 3° posto 3 – De Pascalis Leonardo

Pariglie Cavalli 1° posto – Usai Giuseppe

Pariglie Cavalli 2° posto – Sporradli Albert

Pariglie Cavalli 3° – Biasibetti Alfio

Taino 1° posto – De Pascalis Cosimo

Unicorno 1° posto – Marini Alberto

 

 

 

Iscriviti alla newsletter