Verona
3-6 novembre 2022

Verona, 3-6 novembre 2022

31 Ottobre 2022

Nascono le due Equivie dei Forti

Si estende la rete di “Equivie Urbane” del Comune di Verona, che ha avviato il progetto in collaborazione con Fieracavalli e ASD Horse Valley per la creazione di un sistema di strade adatte al passaggio di cavalli che costeggiano la città scaligera. L’iniziativa si propone di valorizzare e potenziare il legame che la città ha costruito nei secoli con questo splendido animale nei suoi diversi utilizzi 

Percorrendole in sella, in gruppo o in solitaria, è possibile visitare tutta l’area che circonda il centro urbano, la collina e la pianura del veronese in un percorso ideale che unisce i 3 tracciati, due dei quali verranno inaugurati proprio a Fieracavalli sabato 5 novembre alle 14.00 presso l’area talk “A cavallo della sostenibilità”.  

Tra pianura e collina, l’Equivia dei Forti collega idealmente tutti i luoghi dove sorgevano i forti di origine asburgica della città. Nel percorso di pianura, i 4 forti di Parona, Chievo, Lugagnano e Gisella sono uniti da una linea di percorso lunga 15,3 km per 3,5 h di tempo di percorrenza mentre, nel percorso di collina, il viaggio a cavallo unisce i 3 forti di San Mattia, San Leonardo (oggi Santuario della Madonna di Lourdes) e il Forte Santa Sofia per 14 km e circa tre ore e mezza di percorrenza.  

I due nuovi tracciati si aggiungono all’Equivia Urbana inaugurata proprio a Fieracavalli 2019 e che si estende per circa 14,6 km, dai bastioni di san Zeno, Castel Vecchio e Piazza Bra, seguendo la riva del fiume. Punto di partenza di tutte le strade è sempre Corte Molon, dove ha sede il cuore operativo di tutti i progetti di equiturismo e ippoterapia di Fieracavalli.