Skip to content

Turismo Green a Fieracavalli

Dibattiti, incontri, discussioni a tema equestre, sostenibile

Quest’anno Fieracavalli declina all’infinito il mondo dell’equitazione esplorando soprattutto il turismo green. Il progetto, infatti, è quello di diventare la grande protagonista attiva del turismo equestre e sostenibile. Ha quindi affidato ai giornalisti Luca Fraioli e Federica Lamberti Zanardi, autori di Italia a Cavallo la guida realizzata nel 2015 da FC in collaborazione con il Touring  Club Italiano, la realizzazione di una serie di incontri per tracciare una mappa dei percorsi per viaggiare da Nord a Sud della Penisola. Così i direttori dei parchi naturali, i responsabili dei principali cammini come quello di San Benedetto e di San Francesco d’Assisi, gli organizzatori di grandi viaggi a cavallo si metteranno intorno a un tavolo per costruire insieme la possibilità di fare di tutto il territorio italiano un grande sentiero per un trekking straordinario. Il sogno è quello di potersi mettere in sella in Sicilia e di arrivare fino in Piemonte riscoprendo territori dimenticati che  sono percorribili solo a cavallo o a piedi. 

Ma il cavallo non è solo trekking ma anche benessere dell’anima. Ecco dunque tre incontri dedicati alle attività che hanno come “terapeuta” il cavallo: dalle esperienze positive di ippoterapia con bambini autistici alla riabilitazione attraverso l’equitazione dei detenuti nelle carceri italiane fino alla nuova frontiera della terapia sistemica che utilizza il branco di cavalli come gruppo terapeutico. Infine un angolo pensato per i bambini con il battesimo della sella e dei workshop per imparare a gestire un cavallo nel giardino di casa: basta avere un po’ di spazio, un prato verde e molto amore.

Newsletter